Eventi


Lug
15
dom
Mostra Wildlife Photographer of the Year
Lug 15@10:30–Ago 26@20:00
Mostra Wildlife Photographer of the Year @ Fortezza Firmafede

15 Luglio-26 Agosto 2018

La fortezza Firmafede di Sarzana ospiterà la selezione delle 100 migliori foto, tra le oltre 50.000 presentate da fotografi di tutto il mondo all’edizione 2017 del più prestigioso concorso dedicato alla fotografia naturalistica, organizzato da 53 anni dal Natural History Museum di Londra: Wildlife photographer of the year. Un concorso che ha come obiettivo quello di individuare gli scatti più interessanti e, attraverso questi, esaltare la bellezza, la meraviglia e l’importanza della natura nel suo aspetto più incontaminato: “Wildlife”: la vita selvaggia, il nostro pianeta e le creature che lo popolano. Wildlife è diventata, negli anni, la mostra-simbolo della fotografia naturalistica, uno dei massimi eventi per i fotografi sia professionisti che amatoriali. Ma non solo: l’evento si rivolge a tutte le fasce d’età e soprattutto a coloro che intendono ritrovare la natura nella sua dimensione più spontanea e incontaminata.

La manifestazione promuove una fotografia naturalistica etica, con una rappresentazione fedele del mondo naturale con immagini non sottoposte a eccessiva manipolazione digitale, accompagnate da didascalie veritiere e scattate nel rispetto totale degli animali nel loro ambiente. Wildlife Photographer of the Year è una galleria di immagini di rara bellezza, ricche di suggestione, premiate non soltanto per l’ovvio valore estetico, ma anche per l’intrinseco valore simbolico.

Tutte le fotografie vincitrici o encomiate vengono celebrate in una mostra che si tiene alla fine di ogni anno presso il Natural History Museum, con costante successo di pubblico e appassionato interesse da parte della stampa. Le immagini vengono successivamente esposte in altre sedi nel Regno Unito, negli Stati Uniti d’America e nei principali Paesi europei tra cui l’Olanda, la Germania, la Spagna e anche l’Italia: dopo l’anteprima annuale presso il forte di Bard la mostra scende dalle montagne della valle d’Aosta per approdare nel mare della Liguria.

La mostra presenterà le foto vincitrici delle 16 categorie del premio (tra cui “Animali nel loro habitat”, “Comportamenti animali”, “Ritratti di Animali”, “Piante e funghi”, “Mondo sottomarino” ecc.) e la sezione speciale “Young wildilife photographer of the year” riservata alle categorie di fotografi Junior di età compresa tra i 15-17 anni, tra gli 11-14 anni e di età inferiore ai 10.

Ogni anno viene poi proclamato il vincitore assoluto del Premio, riconoscimento che nel 2017 è andato al fotografo sudafricano Brent Stirton grazie ad uno scatto tratto dal servizio “Memorial to a Species” (Traffico mortale, nella versione italiana) pubblicato da National Geographic Magazine nell’ottobre 2016. La foto premiata, di grande impatto emotivo, ritrae un rinoceronte nero orrendamente mutilato del suo corno e quindi ucciso, con proiettili di grosso calibro, ad opera di bracconieri nel parco Hluhluwe-Imfolozi, la più antica riserva naturale africana.

 

Sfoglia la gallery delle fotografie premiate


Wildlife Photographer of the Year

Fortezza Firmafede – Centro storico di Sarzana (SP)
14 Luglio-26 Agosto 2018

ORARI
Tutti i giorni 10.30-13.00/17.00-20.00

APERTURE STRAORDINARIE

20 Luglio 10.30-13.00/17.00-20.00 e speciale apertura serale 21.00- 23.00

h. 21.00, sala delle Capriate: incontro con il fotografo naturalista Marco Gaiotti.  MAGGIORI INFO QUI

26 Luglio 10.30-13.00/17.00-20.00 e speciale apertura serale 21.00- 23.00

h. 21.00 sala delle Capriate: workshop per bambini sulla fotografia naturalistica a cura del fotografo Constantinos Photiou.

Dal 4 al 19 Agosto speciale apertura anche serale 18.00-24.00

TARIFFE (incluso percorso visita fortezza e MUdeF-Museo delle Fortezze)

Intero 9,00 euro,
Ridotto* 7,00 euro,
Omaggio sotto i 6 anni

*dai 6 ai 14 anni, oltre i 65 anni, gruppi > 20 persone, associazioni fotografiche convenzionate

EVENTI

Incontri con fotografi professionisti
Conferenze
Attività e workshop per bambini
Concorsi fotografici

Per saperne di più su Wildlife Photographer of the Year

Sito ufficiale della Competizione

 

Ago
17
ven
Davide Lopresti, “Sotto la superficie del mare”
Ago 17@21:00–23:00

 

“Dietro l’obiettivo”

INCONTRI CON I GRANDI FOTOGRAFI NATURALISTI

17 AGOSTO • ore 21:00

Sala delle Capriate della Fortezza Firmafede di Sarzana (SP)

DAVIDE LOPRESTI – Fotografo subacqueo
“Sotto la superficie del mare”
SEA SHEPHERD 
– Organizzazione per la salvaguardia dell’ecosistema marino

BIGLIETTO: € 5,00 (include visita alla mostra Wildlife Photographer Of The Year)

PROMO SPECIALI

Tutti coloro che hanno partecipato ad un precedente evento, presentando il biglietto, avranno diritto ad un ingresso gratuito.

Per informazioni: info@fortezzafirmafede.it o 0187.622080
DAVIDE LOPRESTI
Il suo rapporto con l’elemento acqua è da sempre stato molto intenso e legato da un profondo senso di rispetto verso il mare. Nato a Fezzano, un piccolo paese della riviera Ligure, in una famiglia di pescatori, da gente che il mare lo ha vissuto e lo vive sul serio, deve alla famiglia la passione che lo porta a mettere la testa sott’acqua ogni volta che se ne presenta l’occasione.
La fotografia invece entra nella sua vita un po’ per gioco e un po’ per caso, ma diventa da subito un modo di poter comunicare agli altri le bellezze del mare, un canale attraverso cui dare la possibilità a tutti di vedere cosa si nasconde sotto la superficie.
Negli anni ha collaborato con le più importanti riviste internazionali del settore subacqueo, pubblicando articoli di viaggi e recensioni sulle ultime attrezzature disponibili sul mercato; riscuotendo ottimi successi nei concorsi dedicati alla fotografia subacquea e naturalistica a livello mondiale e instaurando collaborazioni con i più grandi marchi legati alla fotosub.
Davide Loprestiwww.davidelopresti.net

SEA SHEPHERD
Costituita nel 1977, Sea Shepherd è un’organizzazione internazionale senza fini di lucro la cui missione è quella di fermare la distruzione dell’habitat naturale e il massacro delle specie selvatiche negli oceani del mondo intero al fine di conservare e proteggere l’ecosistema e le differenti specie.
Sea Shepherd pratica la tattica dell’azione diretta per investigare, documentare e agire quando è necessario mostrare al mondo e impedire le attività illegali in alto mare.
Salvaguardando la delicata biodiversità degli ecosistemi oceanici, opera per assicurarne la sopravvivenza per le generazioni future.
Il Capitano Paul Watson, fondatore e attuale presidente dell’associazione, è un famoso e rispettato leader nelle questioni ambientaliste.
www.seashepherd.it

Ago
31
ven
Festival della Mente 2018
Ago 31@9:00–Set 2@23:00