In corso


Gian Carozzi
“Dipingere mi è necessario”
Sarzana, Fortezza Firmafede, 17 luglio – 10 ottobre 2021

In occasione dei cento anni dalla nascita di Gian Carozzi (La Spezia 1920 – Sarzana 2008), il Comune di Sarzana
desidera ricordare l’artista con una mostra antologica che si terrà presso la Fortezza Firmafede dal 17 luglio al
10 ottobre 2021. Realizzata in collaborazione con l’Archivio Gian Carozzi, l’esposizione è curata da Lara Conte
e Andrea Marmori, con allestimento di Emanuele Martera.
Gian Carozzi. “Dipingere mi è necessario” intende ripercorrere l’intera vicenda creativa di uno degli artisti
liguri più rappresentativi dell’arte del secondo Novecento. Protagonista dello scenario artistico spezzino
postbellico, Gian Carozzi è tra i fondatori del Gruppo dei Sette e vincitore nel 1949 del Premio del Golfo della
Spezia con l’opera Metamorfosi della Grotta Azzurra, oggi facente parte del nucleo collezionistico del CAMeC.