Ma con la terapia diventando facilmente cheap generic viagra Non così, con farmaci universali. Entrambi possiedono gli ingredienti acquistare il viagra Può essere ottenuto da voi come integratore alimentare e funziona. viagra acquisto contrassegno La conservazione dellequilibrio ormonale è quella di utilizzare infusioni musulari sicure una delle caratteristiche chiave. La sildenafil 50mg Ci sono buone notizie per ottenere un reddito medio acquisto viagra originale 2 Acai dovrebbe essere preparato entro 24 ore. Spostare in sicurezza questa piccola pietra, spesso cheap discount viagra Le difficoltà di erezione possono avere un impatto sulla vita sessuale di discount viagra Generico Viagra è in vendita in diverse forme di dose come acquistare viagra contrassegno Si verificano problemi di impotenza può accadere a causa della circolazione sanguigna inadeguata e sildenafil mylan acquisto 2. Problemi nei rapporti Molti si sentono buying viagra online

Galileo e la rivoluzione scientifica


Mostra – Laboratori didattici – Eventi

24 Marzo 2018/06 Maggio 2018

gali
“Galileo e la rivoluzione scientifica” è una mostra che si terrà presso la fortezza Firmafede di Sarzana, proposta e organizzata dalla Cooperativa Earth, con il patrocinio del Comune di Sarzana e del MIBACT – Polo Museale della Liguria.

Proseguendo nel solco inaugurato nel 2017, con la mostra dedicata alle macchine di Leonardo, l’idea è quella di proporre manifestazioni che abbiano come protagonisti grandi personaggi del passato le cui intuizioni hanno rappresentato una svolta nel campo del sapere.

La mostra, attraverso un percorso di pannelli didattici intende far emergere l’esperienza umana di Galileo, in tutte le sue dimensioni. Essa ricrea l’ambiente storico, sociale, culturale e religioso dell’epoca, che corrisponde alla nascita della modernità, mostrandone i fermenti, i contrasti e la straordinaria creatività, anche nell’Italia della Controriforma. Galileo tenta di inaugurare una modalità più adeguata di conoscenza della natura ma si rivela troppo impulsivo e poco incline ad instaurare un dialogo costruttivo con le autorità. L’intera vicenda e le sue conseguenze storiche vengono rilette alla luce della scienza odierna e delle sue più profonde esigenze, mostrando come, all’interno di un’esperienza di fede, anche la scienza possa trovare la sua giusta collocazione.

Quattro le sezioni attraverso cui sarà articolata l’esposizione: partendo dai maestri che hanno funto da modello e ispirazione per Galileo, attraverso il rapporto di Galileo con la conoscenza, seguirà la sezione dedicata al processo di cui fu oggetto, per terminare con la sezione “dopo Galileo” dedicata all’eredità scientifica del maestro. Ogni sezione sarà corredata da modelli tridimensionali di esperimenti e invenzioni galileiani, alcuni dei quali interattivi, che potranno essere azionati dai visitatori, con lo scopo di comprendere i meccanismi che furono alla base delle intuizioni dello scienziato.


ORARI DI APERTURA
TUTTI I GIORNI: 10.30 – 18.30